Mi ritourni in mente - David Millar (VI)

In attesa che cominci anche quest'anno il rituale estivo del Tour de France, andiamo a scoprire dove sono finiti alcuni personaggi che si sono resi protagonisti, in modi differenti, dei Tour del passato. Come un film inglese.

Categoria: 

Mi ritourni in mente - David Moncoutié (V)

In attesa che cominci anche quest'anno il rituale estivo del Tour de France, andiamo a scoprire dove sono finiti alcuni personaggi che si sono resi protagonisti, in modi differenti, dei Tour del passato. Una promessa mancata, e mantenuta.
Categoria: 

Mi ritourni in mente - Djamolidine Abdoujaparov (IV)

In attesa che cominci anche quest'anno il rituale estivo del Tour de France, andiamo a scoprire dove sono finiti alcuni personaggi che si sono resi protagonisti, in modi differenti, dei Tour del passato. Parlando di uccelli.

Categoria: 

Mi ritourni in mente - Iban Mayo (III)

In attesa che cominci anche quest'anno il rituale estivo del Tour de France, andiamo a scoprire dove sono finiti alcuni personaggi che si sono resi protagonisti, in modi differenti, dei Tour del passato. Decodifichiamo l'Iban.

Categoria: 

Mi ritourni in mente - Lieuwe Westra (II)

In attesa che cominci anche quest'anno il rituale estivo del Tour de France, andiamo a scoprire dove sono finiti alcuni personaggi che si sono resi protagonisti, in modi differenti, dei Tour del passato. Una storia d'attualità.

Categoria: 

Mi ritourni in mente - Andy Schleck (I)

In attesa che cominci anche quest'anno il rituale estivo del Tour de France, andiamo a scoprire dove sono finiti alcuni personaggi che si sono resi protagonisti, in modi differenti, dei Tour del passato. Cominciamo dal Lussemburgo.

Categoria: 

Federico de la Mancha

Storia di Federico Martín Bahamontes, l'Aquila della Mancha che rubava la frutta e scalava le montagne, sino a che il suo cuore gli diceva il giusto.

Categoria: 

Back to Russia with love

Dopo 10 anni in cui ha applicato la tecnica dello zapoj alle proprie scelte di marketing, sportive e politiche, Oleg Tinkov ha deciso di lasciare il ciclismo. Abbiamo provato a riassumere tutte le qualità di quest'uomo bizzarro, e a spiegare perché ci mancherà (forse).

Categoria: 

Vita spericolata

L’ultima volta hanno chiamato la polizia. Hanno riconosciuto la pedalata agile e lo sguardo impenitente. L’uomo senza numero sulla schiena, quello vestito interamente di nero. È lui. L’innominato. La vergogna. Sarebbe stato meglio non fosse mai nato. Il cattivo esempio. Il maledetto. Il diavolo.

Categoria: 

"Se qualcuno viene mi fa piacere" - il nostro libro sul Tour 2016

È disponibile sui maggiori store digitali (in ebook e finalmente anche in edizione cartacea) il nostro libro sul Tour de France 2016.

Pagine