La testa sul manubrio

«Per rispetto di tutti coloro che mi hanno supportato negli anni, avrei voluto scrivere un post di qualche riga per dire che mi ritiro. Ma non ne sono stato capace. Ho sentito spesso parlare di “piccola morte” quando un corridore si ritira, e per me era una cosa astratta.

Categoria: 

#SdG (e07) - Andiamo insieme

Anche oggi al Tour ci sono in fuga Offredo e Rossetto. Ormai ci stupiamo quando questo non avviene, e un po' si stupiscono pure loro. Ma al Tour si viene anche per stupirsi, o quantomeno per divertirsi, ognuno a modo suo.

Categoria: 

La vita davanti

Tanguy Turgis non è naturalmente portato per il ciclismo; una piccola malformazione al cuore lo ha obbligato al ritiro a soli 20 anni. Con tutta la vita davanti.

Categoria: 

[TdF2018 - e07] L'urgenza della diversità

La settima tappa del Tour è una celebrazione dei fuggitivi solitari, di chi non ha la necessità di leggere il proprio nome in alto in classifica per poter dire di aver portato a termine il proprio lavoro

Categoria: