[Lombardia 2021] Una pagina da girare

Di foglie morte nemmeno l’ombra. Nel diciassettesimo giorno dell'autunno 2021 il cielo è azzurrissimo, il sole caldo e la natura non ha ancora rinunciato al verde, tonalità standard delle valli che separano Como da Bergamo.

Categoria: 

[Lombardia 2016] Cinque minuti e arrivo

A tutti è capitato di perdere un treno qualche volta nella vita. Treni di tutti i giorni, verso la scuola o il lavoro, treni felici verso le vacanze, treni importanti verso appuntamenti unici.

Categoria: 

[Lombardia 2016] Ad ogni curva una rivoluzione

Il Lombardia è una serpentina senza respiro che attraversa una pluralità di paesaggi. Le sue strade lasciano nelle ruote il senso di una terra stratificata, di un paesaggio discreto ed eterogeneo.

Categoria: 

Una corsa regale

Il 12 ottobre 1985 in piazza Damiano Chiesa si contano 13 corridori lanciati a testa bassa verso l'ingresso del Vigorelli, all'angolo tra via Arona e via Giovanni da Procida. Il portone d'acciaio è completamente aperto, per primo ci si infila Marc Madiot.

Categoria: 

Proposta indecente

C’è un bivio in località San Gottardo, all’inizio del centro abitato. Dritti si prosegue fino al Lago di Garlate e ai monti sorgenti dall’acque ed elevati al cielo. Svoltando a destra, si salutano le valli manzoniane in favore di quelle bergamasche. In mezzo, il valico di Valcava.

Categoria: