#SdG (e10) - Gli eretici

Giornata di fatica extra al Tour de France, che aspetta dieci tappe prima di proporre il primo giorno di riposo. Per riposare in pace era necessario arrivare ad Albi, terra di crociate ed eresie, destinazione finale di una tappa battezzata troppo presto come un relax anticipato.

Categoria: 

#SdG (e04) - Iperrealtà

La quarta tappa del Tour parte da Reims, città natale di Jean Baudrillard, e per lungo tempo si propone come una piccola raccolta di pensieri sull'iperrealtà. Poi irrompe il treno di Viviani.

Categoria: 

Tarallucci e Giro: 15 maggio

Tarallucci e Giro è la rubrica che arriva in ritardo. Anche sotto la pioggia, perchè non gode di neutralizzazioni. Ecco anche oggi il nostro riepilogo sulla tappa di ieri. 

Categoria: 

Tarallucci e Giro: 13 maggio

La giuria ha fermato Elia Viviani ma non si è fermata ad aspettare "Tarallucci e Giro", la rubrica che parla della tappa del giorno prima, il giorno dopo.

Categoria: 

G102T03 Vinci - Orbetello

All'appuntamento con la vittoria ad Orbetello non si presenta nessuno, sarà per via del vento o per via di Orbetello stessa.

Categoria: 

#PdR (e17) - Pastorale bresciana

Nel giorno della scomparsa di Philip Roth, anche il Giro d'Italia regala una tappa che sembra un omaggio ai suoi eroi più letterari, indomabili e sconfitti.

Categoria: 

#PdR (e13) - Buone maniere

La 13a tappa del Giro si è conclusa presso il luogo dove fu scritto il Galateo. Saranno riusciti i corridori a rispettare i dettami del bon ton?

Categoria: 

#PdR (e07) - Tutti al mare

La settima tappa del Giro d'Italia 2018 è stata un trionfo del peperoncino, dello spirito vacanziero e di un velocista irlandese con la giusta combinazione cromatica.

Categoria: 

#PdR (e03) - La volpe del deserto

Tappa per nomadi del deserto al Giro. Un esercizio di resistenza alla sete che ha stimolato l'organizzazione di squadra e le osservazioni zoologiche.

Categoria: 

#PdR (e02) - Loro 3

La seconda tappa del Giro d'Italia 2018 doveva essere una banale frazione di trasferimento. Invece si è rivelata una specie di film visionario in stile-Sorrentino.

Categoria: 

Pagine