#SdG (e16) - Allungamenti

Da Nîmes a Nîmes ci sono zero chilometri, ma l'organizzazione del Tour de France è riuscita a farcene entrare 177. Una tappa corta ma utile, che serve ad allungare la corsa tra i Pirenei e le Alpi.

Categoria: 

#SdG (e10) - Gli eretici

Giornata di fatica extra al Tour de France, che aspetta dieci tappe prima di proporre il primo giorno di riposo. Per riposare in pace era necessario arrivare ad Albi, terra di crociate ed eresie, destinazione finale di una tappa battezzata troppo presto come un relax anticipato.

Categoria: 

Geraint, quell'altro

Chiamarsi Geraint Thomas non è facile se hai un account Twitter col tuo nome e si avvicina il mese di luglio. Eppure questo signore gallese a imparato a convivere con una marea di notifiche, a divertirsi e a divertirci. Gli abbiamo chiesto di raccontarci come.

Categoria: 

[TdF2018 - e21] Il rispetto del tempo

Cosa ci hanno trasmesso tutte le ore passate a guardare il Tour? A Chavanel il rispetto del tempo, il senso dell’arrivare e soprattutto dell’attendere. Fino alla fine.

Categoria: 

[TdF2018 - e20] Ho vinto il Tour de France

Il Tour de France numero 105 va al più imprevisto dei vincitori, il più devoto dai gregari, il più confusionario tra i nomi del gruppo, che oggi ha vinto la Grande Boucle.

Categoria: 

[TdF2018 - e17] Salto di speranza

I grifoni in volo sul Col di Portet raccontano la storia di una tappa breve e compatta, strana, come se fosse un acquerello di puntini colorati.

Categoria: 

[TdF2018 - e12] Scommessa olandese

Lungo i tornanti dell'Alpe d'Huez il Tour de France celebra una scommessa impossibile, ma che aveva comunque il senso di essere giocata, e celebrata.

Categoria: 

[TdF2018 - e11] Una scatola di fiammiferi

Il Tour si accende sulle Alpi con mille fiammiferi che avvicinano il fuoco a un cuore di dinamite. Merito dei gregari, compiuti o mancati.

Categoria: