#SdG (e13) - Alafix e il vessillo dei Cento Anni

Le tappe a cronometro sono battaglie anomale, non più uno scontro tra battaglioni ma un duello tra individui. Un costante assalto al villaggio che resiste.

Categoria: 

#SdG (e10) - Gli eretici

Giornata di fatica extra al Tour de France, che aspetta dieci tappe prima di proporre il primo giorno di riposo. Per riposare in pace era necessario arrivare ad Albi, terra di crociate ed eresie, destinazione finale di una tappa battezzata troppo presto come un relax anticipato.

Categoria: 

#SdG (e03) - Bollicine

Il colpo di genio di Dom Pérignon fu quello di valorizzare le bollicine dello champagne. Per omaggiarlo il Tour de France ha portato a Épernay la tappa più effervescente della corsa, un banchetto per brindare a un nuovo supereroe.

Categoria: 

[Strade Bianche 2019] La corsa giusta

Si dice che il motto della Nobile Contrada dell'Oca nasca dalla leggenda delle oche del Campidoglio, che con il loro starnazzare avvertirono i Romani dell'imminente assalto dei Galli. "Clangit ad arma", dunque. Chiama alle armi.

Categoria: 

[Paris - Roubaix 2018] La migliore offerta

Prima di ricevere la più triste delle notizie riguardo a Michael Goolaerts, questo era stato il nostro racconto della Roubaix. Ci piacerebbe sempre e solo parlare di corse in bicicletta, invece dovremo raccontare storie e ricordi diversi.

Categoria: 

[Strade Bianche 2018] In mezzo al campo

La Strade Bianche di quest'anno è sembrata una corsa d'altri tempi, ma per fortuna è stata una giornata assolutamente dei giorni nostri. Con tre protagonisti e duemila storie da raccontare.

Categoria: 

La benedetta primavera di Wout van Aert

Si entra nel vivo della stagione delle classiche, ma l'attesa è tutta su un esordiente. Cosa possiamo aspettarci dalla primavera di Wout van Aert, la più grande sfida di un ciclismo che cambia.

Categoria: 

Onde di sabbia

Mathieu van der Poel vince il ciclocross di Zonhoven domando la sabbia con un lavoro di genetica e sfacciataggine, schiaffeggiandola come una mareggiata, come la sua stagione che prosegue trionfale.

Categoria: 

Una corsa di trincea

Sul confine tra Belgio e Paesi Bassi, tra terra e oceano, si è corsa ieri la 92ª Schaal Sels, una delle corse più bizzarre del ciclismo odierno, vinta da Taco Van der Hoorn, uno che ama la velocità.

Categoria: 

Un paese di prati e nuvole

Il mondiale di ciclocross di Bieles è stato una sfida alla sorte, con due cavalieri aspiranti re e due torri da conquistare, nella terra dei castelli, dei prati e delle nuvole.

Categoria: 

Pagine