Medaglia via mail

Dal ripescaggio per Innsbruck al più inattesa bronzo iridato. Quella di Jaakko Hänninen è una delle medaglie più sorprendenti di questi mondiali.

Categoria: 

Non scriveremo di Remco Evenepoel

Non scriveremo di Remco Evenepoel. Non ancora. Non oggi. O forse lo abbiamo già fatto.

Categoria: 

Uno swing perfetto

Per Rohan Dennis andare in bicicletta è un po' come giocare a golf, e quando si tratta di prove a cronometro riesce ad esibirsi in numeri perfetti. Ora anche iridati.

Categoria: 

¿Algo Mas?

L'ultima tappa di montagna della Vuelta a España 2018 va al giovane talento della Quick-Step, che in una sola ascesa riesce ad irrompere sul podio della corsa e nelle aspettative future del ciclismo spagnolo. Nada mas.

Categoria: 

Un giro in bici

L'Aqua Blue è stata chiusa in anticipo, con troppo anticipo. E siccome la stagione è ancora in corso, Larry Warbasse e Conor Dunne hanno deciso di continuare a pedalare in giro.

Categoria: 

Cosa ci dice la stretta di mano tra Armstrong e Ullrich

Lance Armstrong è andato a trovare Jan Ullrich nella clinica tedesca dove è ricoverato. In una foto i volti di due figure a loro modo simili, che hanno seguito storie del tutto differenti.

Categoria: 

Non esistono corse minori

Nicolas Edet, 30 anni e mezzo di età, oggi ha vinto la terza tappa del Tour du Limousin, ed è la sua prima vittoria ufficiale in carriera. 

Categoria: 

Io Cimolai, egli vinse

Cimolai è un verbo al passato remoto, contiene nella sua desinenza l’idea dell’azione conclusa. Nel caso degli Europei di Glasgow: conclusa nel migliore dei modi.

Categoria: 

Una mente che muove le montagne

"Una mente che muove le montagne", titolava Cyclingtips due anni fa introducendo l’enorme talento di Adrien Costa.

Categoria: 

La versione di Mullen

Ryan Mullen, 24 anni, irlandese, è un gran corridore.

Categoria: 

Pagine