[Kings of Bidons] Josef Černý

La CCC è una di quelle squadre che affrontano il Giro senza un capitano vero e proprio, ma ha comunque ottimi gregari: uno di loro non veste la classica divisa arancione ma la maglia di campione nazionale ceko.

Categoria: 

Tarallucci e Giro: 28 maggio

Tarallucci e Giro è la rubrica che arriva il giorno dopo per raccontare, raccogliere e approfondire le vicende che hanno potuto esprimere la loro azione nel corso del pomeriggio precedente.

Categoria: 

G102T16 Lovere - Ponte di Legno

Le linee del volto di Giulio Ciccone sembrano volersi anticipare a vicenda: la punta del naso protende con decisione verso le labbra, le quali a loro volta tendono verso la parte superiore del viso.

Categoria: 

[Kings of Bidons] Scott Davies

Il ciclismo in Galles oggi è alle stelle, grazie al Tour di Thomas ma anche alle speranze del futuro. Come Scott Davies, che parte dalle borracce.

Categoria: 

Tarallucci e Giro: 26 maggio

Tarallucci e Giro è la rubrica che racconta la tappa del giorno prima il giorno dopo. Anche quando il Giro si riposa, che tanto la rubrica va avanti uguale, si riposa il giorno dopo.

Categoria: 

G102T15 Ivrea - Como

Cataldo teme Cattaneo in salita, Cattaneo teme Cataldo in volata, ma se non si temessero a vicenda non arriverebbero al traguardo. Il timore non è il motore delle fughe ma ne costituisce il collante principale.

Categoria: 

[King of Bidons] Tosh van der Sande

Tra scherzi con il compagno di squadra Thomas De Gendt e viaggi all'ammiraglia per rifornirsi di borracce, Tosh van der Sande è diventato un riferimento gastronomico per i compagni della Lotto. Per lui è un'attività di famiglia.

Categoria: 

Tarallucci e Giro: 25 maggio

Tarallucci e Giro è una raccolta mattutina di appunti del giorno prima. Un deposito di cose viste e sentite, dette e scritte. Per fare ordine, ma in qualche caso anche per aggiungere. 

Categoria: 

G102T14 St.Vincent - Courmayeur

Il Giro d'Italia si regge su un equilibrio precario. Vive la condizione dell'oggetto del desiderio che i due maggiori pretendenti non si decidono ad agguantare. E ne approfitta un pioniere che ad ogni passo stabilisce un piccolo primato.

Categoria: 

[Kings of Bidons] Louis Vervaeke

Il Giro di Louis Vervaeke è cambiato a Frascati con l'infortunio di Tom Dumoulin e si è concluso ai piedi del Lago Serrù. Ma è stato comunque un altro dei sogni d'infanzia realizzati.

Categoria: 

Pagine