[LetteraTour 2024, Tappa 21] Senza precedenti

Il resoconto dell'ultima tappa del Tour de France 2024, a cura di Leonardo Piccione, è accessibile a tutti i follower di Bidon, anche quelli non abbonati a LetteraTour.

Categoria: 

[LetteraTour 2024, Tappa 18] Solo cieli azzurri

Il resoconto della diciottesima tappa del Tour de France 2024, a cura di Leonardo Piccione, è accessibile a tutti i follower di Bidon, anche quelli non abbonati a LetteraTour.

Categoria: 

[LetteraTour 2024, Tappa 14] A che pensi, Tadej?

Il resoconto della quattordicesima tappa del Tour de France 2024, a cura di Leonardo Piccione, è accessibile a tutti i follower di Bidon, anche quelli non abbonati a LetteraTour.

Categoria: 

[LetteraTour 2024, Tappa 6] Il giorno della civetta

Il resoconto della sesta tappa del Tour de France 2024, a cura di Leonardo Piccione, è accessibile a tutti i follower di Bidon, anche quelli non abbonati a LetteraTour.

Categoria: 

[LetteraTour2024] Torna la newsletter di Bidon sul Tour de France

Rieccoci. È di nuovo quel periodo dell’anno, stavolta arrivato un po' prima del solito. Fa caldo, è consigliabile bere molto, in tivù c’è il Tour de France... e qualcuno la notte legge i pezzi di Bidon. 

Categoria: 

[Liegi2024] Con la forza del pensiero

Nel momento in cui, sulle pendenze più arcigne della Côte de la Redoute, Tadej Pogačar esce dalla fiammeggiante scia di Domen Novak e si alza sui pedali per la durata necessaria - meno di dieci secondi - a ridurre in frantumi la Liegi-Bastogne-Liegi 2024, alle sue spalle l’inquadratura include so

Categoria: 

[Roubaix2024] Guarda le mie mani

Forse è per via della sovrapposizione di date. Oppure per il portato religioso che il ciclismo conserva, soprattutto in chi ha ricevuto un'educazione cattolica.

Categoria: 

[Roubaix 2024] Le pietre nelle vene

Tra le storie collaterali emerse dalla polvere della Parigi-Roubaix 2024, una delle più sfavillanti è quella dei gemelli Van Dijke della Visma, che potrebbero essersi candidati a diventare per le classiche del Nord quello che gli Yates sono da anni per i grandi giri.

[Roubaix 2024] Un regale cavallo bianco

La consueta sequenza di polvere, sobbalzi, disordine, lerciume.

Categoria: 

[Fiandre 2024] Più in piedi di tutti

Alla lettera, Koppenberg significa “Monte delle teste”, dove le teste, nello specifico teste di bambini, sono i ciottoli incastonati nella strada che vi s’inerpica.

Categoria: 

Pagine