[TdF2021] Una dinamo incandescente

E così Wout van Aert ha vinto anche a cronometro. Era già accaduto in precedenza (non più tardi dell’ultima Tirreno-Adriatico), ma non ancora al Tour de France.

Categoria: 

[TdF2021] Tour de Franck

Più che un corridore, è un auspicio. Bonnamour attraversa la Francia e predice, irrompe nei nostri schermi e profetizza.

Categoria: 

[TdF2021] Se questo è un record

L’ultima volta che è stato inquadrato, non era ancora cominciato il Col du Tourmalet. Il braccio destro alzato, Chris Froome faceva cenno alla sua ammiraglia di avvicinarsi.

Categoria: 

[TdF2021] Poker e Pirenei

In una corsa di qualche anno fa, quando era ancora dilettante, Pierre Latour fu udito urlare: «Volete andare avanti o no?».

Categoria: 

[TdF2021] Next time I am the guy

Le storie dei ciclisti, come quelle dei marinai, sono di una semplicità assoluta, e il loro significato può stare tutto intero nel guscio di una noce.

Categoria: 

[TdF2021] Anzi leggerissimo

Uno dei moduli fondamentali nel corso che assegna il patentino di Appassionato di Tour de France è quello di “Distorsione ottimistica delle tattiche degli avversari della maglia gialla”, grazie al quale, pur di convincersi che i giochi per il primo posto siano ancora aperti, il candidato impara a

Categoria: 

[TdF2021] Giornate da Mollema

Che cosa significa “giornata da Mollema”? Facciamocelo spiegare da Kenny Elissonde: «Una giornata che ti grattugia, una giornata con la lingua sul manubrio, una giornata in cui finisci affumicato come un salmone: questa è una giornata da Mollema».

Categoria: 

[TdF2021] Due vite

Si consiglia di arrivare a Carcassonne in tarda mattinata, non oltre.

Categoria: 

[TdF2021] Vittoria con l'accento

Tra il dicembre del 1914 e l’aprile del 1915 a Nîmes soggiornò Guillaume Apollinaire.

Categoria: 

[TdF2021] Diverso da tutti gli altri

Visto di profilo, Wout van Aert sul Mont Ventoux sembra uno speleologo.

Categoria: 

Pagine