1112 Giri

Molly Weaver ieri avrebbe dovuto partecipare una corsa gravel di 130 chilometri in Gran Bretagna. Bloccata in casa per via del Corona Virus, ha deciso di replicarla nel giardino di casa per beneficienza, pedalando per oltre 12 ore lungo un circuito di 117 metri.

Categoria: 

Pazienza e Street View

Il sito Cronoescalada si è lanciato in un «gioco» parecchio originale: individuare su Google Street View la posizione esatta di alcuni luoghi che fanno da sfondo a fotografie ciclistiche famose

Categoria: 

20 cose che vorrete fare dopo aver visto il documentario sulla Movistar

"Dietro la prossima curva", la serie tv che segue la stagione 2019 del Team Movistar, potrebbe farvi sorgere il desiderio di fare al più presto alcune cose.

Categoria: 

Il Tour de Quarantine è la corsa più bella che vedrete questa primavera

Se sentite la mancanza delle grandi corse di ciclismo (e la sentite, lo sappiamo), c’è qualcosa che forse fa al caso vostro. Da qualche parte, che ci crediate o meno, si compete ancora, eccome. 

Categoria: 

Presto sarà... Acqua passata

Stiamo lavorando in questi giorni alla bozza del nostro nuovo libro e vogliamo anticiparvelo. Visto il periodo, al momento non riusciamo a dirvi molto di più, se non che il libro arriverà presto.

Categoria: 

Senzamura

Un ricordo personale di Gianni Mura, che ci ha insegnato che il ciclismo offre sempre qualcosa a chi ha voglia di narrare, e che dalle grandi corse possono nascere grandi racconti.  

Categoria: 

Sul balcone a cantare Zandegù

In questi giorni di clausura il luogo più trafficato d'Italia, almeno a guardare i principali quotidiani nazionali, non sono più i banconi ma sembrano essere diventati i balconi. Dalle mille idee bizzarre di cui abbiamo letto, però, manca ancora il ciclismo. Sarà il caso di rimediare.

Categoria: 

Strade Vuote

Le gare ciclistiche italiane di primavera sono annullate o rimandare: un mese di marzo senza la via di fuga immaginaria che sono le corse è qualcosa di prossimo al peggiore degli incubi. Ma se c'è una cosa che il ciclismo nel tempo ci ha insegnato più di altre, quella è il valore dell'attesa.

Categoria: 

[Dübendorf 2020] C'è fango e fango

C'È FANGO E FANGO - Mathieu van der Poel ama il fango. È proprio un elemento che lo rende felice.

Categoria: 

[Dübendorf 2020] Una nuova casa

Ceylin del Carmen Alvarado è la nuova campionessa del mondo di ciclocross. Ha vinto nel modo più inatteso, tanto che dopo anni di sorrisi al termine di ogni corsa, sul podio iridato è scoppiata a piangere.

Categoria: 

Pagine