[Sanremo 2021] Come un artigiano del gusto

Lanciatosi giù dal Poggio, Stuyven ha sentito un sapore nuovo. Ha pensato che fosse giunto il momento del tutto per tutto. A Sanremo non se lo aspettava quasi nessuno, e poco importa cosa avrebbero pensato i compagni. Non sarebbe fallita la squadra, se non avesse vinto, e nemmeno la cioccolateria che ha aperto insieme a suo zio Ivan.

Categoria: 

(Van der) Pi Day

Dividendo la lunghezza della circonferenza della ruota di Mathieu van der Poel per il suo diametro si ottiene, come ci hanno insegnato a scuola, un numero assai strano: 3.14.

Categoria: 

Qualche ritaglio di tempo

Hugo De Meyer ha collezionato ogni genere di ritaglio, giornale, rivista e libro sul ciclismo negli ultimi 75 anni. Oggi ha cambiato casa e, non sapendo dove custodirla, ha deciso di vendere all'asta tutta la sua raccolta.

Categoria: 

[Strade Bianche 2021] Essere Michael Gogl

Se avesse avuto il tempo di guardarsi attorno e fermarsi a ponderare i nomi e il cursus honorum dei sei che insieme a lui si apprestavano a giocarsi la vittoria di una delle corse più spaventosamente competitive degli ultimi anni, Michael Gogl avrebbe scorto in ordine sparso: il campione del mond

Categoria: 

Conta solo il presente - Intervista a Matteo Trentin

Matteo Trentin è la gioia di ogni intervistatore: parla a lungo, di tutto e senza filtri. Parla, soprattutto, con cognizione di causa. Lo abbiamo raggiunto per una lunga telefonata mentre si appresta a cominciare una nuova stagione.

Categoria: 

Superare i bordi - un incontro con Graeme Obree

Le discussioni tra UCI e ciclisti riguardo a quali siano le posizioni consentite in sella non sono certo un affare recente. Raggiunsero il loro apice grazie alle trovate avanguardiste di Graeme Obree nella sfida al Record dell'Ora. Un paio di anni fa abbiamo incontrato Obree e gli abbiamo chiesto di raccontarci la sua storia.

Categoria: 

Avere trent'anni

Questa mattina L'Equipe apriva con una imperdibile intervista di cinque pagine a Thibaut Pinot. Eccone qualche estratto.

Categoria: 

Una prospettiva solo mia

Abbiamo incontrato Maarten Van de Velde, l'unico intruso del mondiale di ciclocross a porte chiuse. Un appassionato di "sport salati" che ha fotografato la sfida tra Van Aert e Van der Poel da un punto di vista assolutamente unico: il mare.

Categoria: 

I quattro elementi

Al mondiale di ciclocross di Ostenda Mathieu van der Poel e Wout van Aert si sono sfidati ancora, come fanno da un decennio, su un percorso che sembrava ispirato a visioni ancestrali.

Categoria: 

Uno zaino di cento chili

Categoria: 

Pagine