Una questione di umanità - Intervista ad Alessandro De Marchi

Buja è dappertutto, e in nessun luogo. I circa seimila abitanti del comune friulano rispondono così a chi, incuriosito dal fatto che nessuna delle 49 frazioni che lo compongono porti il nome ufficiale del paese, si chieda dove si trovi di preciso. Dov’è Buja, quindi?


Categoria: 

Il profilo Instagram della capretta di Pinot è una favola

Il profilo di Kim, una delle caprette di Pinot, è originale, ben pensato, intelligente. E, il che non guasta mai, divertente

Categoria: 

Pazienza e Street View

Il sito Cronoescalada si è lanciato in un «gioco» parecchio originale: individuare su Google Street View la posizione esatta di alcuni luoghi che fanno da sfondo a fotografie ciclistiche famose

Categoria: 

"Acqua passata - Vita sorte e miracoli delle borracce nel ciclismo" è in vendita!

Ecco il nostro nuovo libro: un racconto della passione per il simbolo-borraccia attraverso aneddoti e incontri, cronache e soprattutto storie: storie raccolte durante il Giro d’Italia, messaggi che a ogni corsa raggiungono vecchi e bambini e chiunque attenda paziente a bordo strada, in un misto di stupore e gioia, la consegna di quello che è molto più di un souvenir.

Categoria: 

Senzamura

Un ricordo personale di Gianni Mura, che ci ha insegnato che il ciclismo offre sempre qualcosa a chi ha voglia di narrare, e che dalle grandi corse possono nascere grandi racconti.  

Categoria: 

Sul balcone a cantare Zandegù

In questi giorni di clausura il luogo più trafficato d'Italia, almeno a guardare i principali quotidiani nazionali, non sono più i banconi ma sembrano essere diventati i balconi. Dalle mille idee bizzarre di cui abbiamo letto, però, manca ancora il ciclismo. Sarà il caso di rimediare.

Categoria: 

Strade Vuote

Le gare ciclistiche italiane di primavera sono annullate o rimandare: un mese di marzo senza la via di fuga immaginaria che sono le corse è qualcosa di prossimo al peggiore degli incubi. Ma se c'è una cosa che il ciclismo nel tempo ci ha insegnato più di altre, quella è il valore dell'attesa.

Categoria: 

La vista di una montagna - Marco Pantani era Charlie Parker

Si è scritto troppo su Marco Pantani, ma non si è mai rimarcato davvero, il fatto che Pantani ascoltasse Charlie Parker. E proprio come il padre fondatore del Bop, Pantani ha rotto i canoni prestabiliti della sua arte, riportandoli ad una dimensione più istintiva, più emozionante.

Categoria: 

Tourbillon: Che cos'è, dove si trova

Dove si trova e cosa contiene l'ebook di Bidon ispirato al Tour de France 2019.

Categoria: 

Raymond Poulidor (1936-2019)

Raymond Poulidor è morto a 83 anni. Era un ex-corridore da più di quattro decenni, ma i francesi lo consideravano ancora e a tutti gli effetti un simbolo, un mito vivente, l’incarnazione stessa del Tour.

Categoria: 

Pagine